Stai cercando il migliore Bot che fa al caso tuo?
Scopri i sistemi più performanti selezionati dal team di  AmicoBot

Trailing Stop

L’ordine Trailing Stop è un particolare tipologia di ordine stop-loss. Mentre lo stop loss ha un valore fisso che una volta raggiunto dal prezzo chiuderà la posizione, l’ordine Trailing stop è un ordine variabile che segue l’andamento del prezzo in un trend direzionale. La distanza del Trailing stop rispetto al prezzo può essere espressa sia in punti percentuali che in valore assoluto.

Esempio: Apriamo una posizione in acquisto su un determinato asset a 10 euro inserendo un Trailing stop pari a 2 euro; il nostro stop loss sarà automaticamente impostato a 8 euro (10 euro prezzo iniziale meno 2 euro del Trailing stop). Immaginiamo adesso che il valore della nostra coin aumenti fino a 12 euro, adesso il nostro stop-loss avrà il valore di 10 euro (12 euro prezzo attuale meno 2 euro del Trailing stop). Se successivamente il prezzo scende a 11 euro il mio stop-loss rimarrà piazzato a 10 euro.

Esempio: Apriamo una posizione in vendita su una determinata coin a 10€ inserendo un Trailing stop pari al 20%. Il nostro stop loss sarà automaticamente impostato a 12 euro (10 euro prezzo iniziale più il 20% del Trailing stop). Se il prezzo scende a 8 euro il nostro stop loss si sposterà al valore di 9,6 euro (8 euro del prezzo attuale più il 20% del Trailing stop.

Il Trailing stop migliora l’efficienza del tradizionale stop loss, ma bisogna stare molto attenti alla volatilità dell’asset perché se si imposta un valore di Trailing stop troppo stretto, lo stesso potrebbe perdere la sua efficacia.

Stai cercando il migliore Bot che fa al caso tuo?
Scopri i sistemi più performanti selezionati dal team di  AmicoBot