Stai cercando il migliore Bot che fa al caso tuo?
Scopri i sistemi più performanti selezionati dal team di  AmicoBot

API

Le chiavi API (Application Programming Interface) sono stringhe di testo univoche che consentono di autenticare e autorizzare l’accesso a un servizio online. Nell’ambito del trading algoritmico, le chiavi API vengono utilizzate per collegare un software di trading automatico a un broker o a un exchange.

Funzionalità delle chiavi API

Le chiavi API vengono utilizzate per abilitare differenti funzionalità, tra cui:

  • Accesso ai dati di mercato: quotazioni in tempo reale, dati storici, volumi, ecc.
  • Invio di ordini: apertura, chiusura e modifica di posizioni di trading.
  • Gestione del conto: monitoraggio del saldo, prelievi e depositi.

Tipi di chiavi A.P.I.

  • A.P.I. di trading: per l’interazione diretta con il broker o l’exchange.
  • A.P.I. per database: per l’accesso a dati economici, statistici, di sentiment e news.
  • A.P.I. Python: per l’utilizzo di librerie e framework per il trading algoritmico.
  • A.P.I. IEX: per l’accesso ai dati di IEX Cloud.
  • A.P.I. REST: per l’accesso ai dati tramite richieste HTTP standard.
  • A.P.I. WebSocket: per la ricezione di dati in tempo reale tramite una connessione persistente.

Per approfondire l’argomento delle chiavi API è possibile leggere il nostro articolo dedicato

Stai cercando il migliore Bot che fa al caso tuo?
Scopri i sistemi più performanti selezionati dal team di  AmicoBot